artrite reumatoide · autoimmunità · condivisione · dolore · dolore cronico · GRATITUDINE · polvere di stelle · positività · Reboot

#Reboot day 60. Aggiornamento.

Giorno 60 della reboot arrivato e passato.

Non trovo parole per descrivere come mi sento: al di là di non avere dolori e di avere abbassato il cortisone* a ¼ da 1 settimana, l’energia che mi scorre dentro è un fiume in piena incontenibile.

*qui raccontavo al giorno 30 di aver sospeso il cortisone cold turkey, come dicono nei forum americani per dire ‘di colpo, all’improvviso’ (la prima volta ho passato mezz’ora a chiedermi cosa c’entrasse il tacchino col cortisone), rendendomi conto quasi subito che era stata una pessima idea. Ho capito che scalare la dose era fondamentale e il mio medico angelo custode mi ha seguita nel farlo:

  • metà dose (8mg) finchè i dolori che erano sopraggiunti non si fossero calmati, poi avanti un’altra settimana
  • ¼ (4mg)  per 1 settimana, se tutto va bene avanti qualche altro gg poi sospendere definitivamente.

Sapendo che anche se dovessi reintrodurlo sarebbe comunque un successo. Tenere a bada la mia AR con solo 4 mg di cortisone rispetto a chemioterapia, metrotrexate e aulin ha del miracoloso.

Non so più cosa siano la stanchezza, la fatica cronica, il sonno perenne. Dormo come una bambina e mi sveglio piena di vita.

Da qualche settimana aggiungo ai succhi di pranzo e cena un po’ di verdura cotta (pochissimo sale, niente olio), adesso ho iniziato anche con un po’ di legumi – con questo freschino una zuppa di ceci e fagioli rossi, neri e verdi la sera è la morte sua – . Sono curiosa di fare gli esami del sangue e vedere come andranno, soprattutto il fattore reumatoide, visto che VES e PCR erano già negative la scorsa volta.

Non so se sia un guarigione o una remissione temporanea, so solo che sto vivendo la vita che ho passato a sognare negli ultimi 25 anni. Me la godo, ringrazio, e non mollo. E soprattutto lavoro per modificare le credenze e le errate convinzioni su me stessa, tutti i “non posso”, i “non riuscirò”, i “non accadrà mai” che si sono accumulati visita dopo visita, esame dopo esame, diagnosi dopo diagnosi. E’ un lavoro lungo, ma sono qui per questo 😉

Questi gli integratori che sto prendendo attualmente:

Omega 3 + 6: 3 capsule al mattino

Botswelia: 3 capsule  al gg

Artiglio del diavolo: 4 capsule al gg

Curcuma: 4 capsule al gg

Aloe vera succo puro: 1 bicchierino ogni mattina

La strada è lunga, ma il viaggio è straordinario.

p.s. ieri ho stirato 🙂 🙂

«Le forme della Fonte del tutto, la luminescenza, sono più numerose delle stelle nel firmamento, non c’è dubbio, e basta un pensiero buono per farle risplendere. Eppure un unico sbaglio può appiccare il fuoco a una foresta nel cuore, oscurando ogni luce nei cieli. Mentre l’errore continua ad ardere, un amore in frantumi o una fede smarrita possono farci credere che sia tutto finito, che non possiamo più farcela. Non è vero. Non è mai vero. Non importa quali siano le nostre azioni, non importa dove ci siamo persi, la luminescenza non svanisce mai».

Gregory David Robert, L’ombra della montagna

 

337981a9627353416c12ee179c2b0d87--benefits-of-healthy-eating-healthy-food

 

Annunci

35 risposte a "#Reboot day 60. Aggiornamento."

      1. Ciao! Tutto bene! Mi sto concentrando molto su lavoro e su nuove attività nel tempo libero (parteciperò presto durante il weekend a degli intensivi di meditazione!). E’ stato un anno impegnativo e al momento sento di volermi alleggerire e di cambiare aria provando a sperimentare cose nuove.
        Comunque ho comprato la centrifuga e mi sto divertendo a sperimentare, ancora però non ho avuto il coraggio di intraprendere una reboot! 🙂

        Piace a 1 persona

          1. Assolutamente, ti terrò aggiornata.
            Ho individuato due scuole di meditazione qui a Roma che organizzano sedute di meditazione e/o conferenze su varie tematiche nel weekend (scelgo io a quali eventi partecipare).
            Comincerò a breve con la prima esperienza e vedremo come andrà! Da quest’estate faccio anche un pò di meditazione a casa con degli audio (sono iscritta come uditore ad una di queste due scuole -nel senso che mi mandano gli audio delle sedute per i corsi durante la settimana-) ma mi è venuta voglia di provare a frequentare qualche centro per potermi confrontare con altre persone e con le loro storie di vita. 🙂
            Comunque butto sempre un occhio per essere aggiornata sulle tue esperienze!

            Mi piace

  1. Meraviglioso! Non so come tu abbia fatto a trascorrere 2 mesi solo con le spremute … no!, posso capire invece, 25 anni di calvario ti hanno dato la forza … ma anche la persona che sei, il tuo carattere, la tua volontà. Sono molto felice per te … dopo il mio controllo dovrò decidere anch’io qualcosa, perché non si può tollerare un dolore così intenso. Tutto mi fa paura, ma se tu hai trovato una strada che funziona, perché non potrebbe funzionare anche in altre situazioni? Lo sai che, se trovassi il coraggio di seguirti, tu saresti il mio punto di riferimento, vero? Te la sentiresti di farmi da guida? C’è tempo ancora, perché io sono lenta, ma … ci sto pensando ogni giorno di più …
    Buonanotte, cara, tieni duro, sei la speranza di tanti. Un abbraccio grande! ❤ 😀 ❤

    Piace a 2 people

    1. Ciao tesoro hai detto bene….il dolore è stato la molla ma non solo. Vedevo la mia vita precipitare e non mi sono mai arresa. Se leggi qualche pagina del mio libro vedrai che nemmeno durante i periodi più terribili mi sono mai arresa. È come se avessi sempre saputo che dentro di me c’era la forza per fare qualcosa . Ed è debtro ognuno di noi tesoro. Siamo esseri divini è solo che l’abbiamo dimenticato. Ci sarò sempre per te💜conta su di me

      Piace a 1 persona

      1. Grazie, mi dà un senso di sicurezza sapere che ti avrò accanto quando prenderò una decisione, perché sento che la prenderò in qualche direzione, questo è solo un momento di passaggio, di elaborazione, non una situazione statica. Quando piango per il dolore o per le mie giornate senza senso, è perché voglio vivere, e vivere una vita diversa da questa. Quindi non mi posso fermare, devo trovare in me la forza di cambiare il corso delle cose. Sai?, io ho studiato a Padova tanti anni fa … che sia un segno del destino avere incontrato te? Grazie, grazie davvero. Buona giornata, cara, e buon week end. Un abbraccio grande. 😀 ❤ 😀

        Piace a 1 persona

        1. ❤ i segni ci sono sempre, basta connettersi al cuore e saper ascoltare ❤
          Ci possiamo scambiare i numeri, ma sarebbe ottimo se avessi un medico di riferimento quando lo farai. Io ho quello di base che è un grande per mille motivi….qualcuno che ci sia in caso di….comunque non avercela con te per la lentezza nel decidere, io ci ho messo qualcosa come 5 anni a fare questa dieta 😉

          Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...