condivisione · figli · GRATITUDINE · polvere di stelle · positività

Ieri era una giornata strana, vischiosa mi sentivo immersa nell’ovatta… ma un’ovatta scomoda, non un nido protettivo, qualcosa in cui rifugiarmi.

Per fortuna sono andata a meditare insieme ad Adolescente ** , siamo riusciti a creare uno spazio sacro dentro di noi e un pò tutto intorno, abbastanza robusto da tenere lontana la negatività in cui eravamo finiti poco prima.

** di 1 ora e mezza metà l’abbiamo passata con lui che provava ogni cuscino per trovare una posizione comoda… non scocciato o insofferente….ridevamo tutti insieme (io, lui e la nostra insegnante)….è stato un bellissimo momento.

Dove abito i muri sono di cartapesta: si sente tutto, anche non volendolo.

E spesso non vorrei sentire chi mi abita sotto (madre anziana cattvissima già di suo e figlio aggressivo che d’altronde come poteva essere?) urlare. Spesso verso me o Adolescente che si muove come si muovono spesso i ragazzini pieni di energia: si alza prima che il cervello abbia comandato alle gambe di farlo, trascinandosi dietro sedia, cuffie, cane, bicchieri e qualunque altra cosa si trovi sulla sua strada.

L’ho sgridato?

Fino allo sfinimento. Di entrambi.

E’ servito?

Sì e no. Di sicuro ha imparato gli orari del silenzio, e ha capito che purtroppo non viviamo un una foresta in mezzo al nulla, ma resta un ragazzino con mezza tonnellata di energia che deve ancora imparare a gestire.

Una notte sono caduta, inciampando al buio, erano le 22.30 e lei ha bestemmiato per una buona mezz’ora.

Ieri idem, ma litigavano tra loro. Il senso di fastidio e tristezza però è stato immenso lo stesso…

Quindi per farvela breve visto che la soluzione nr. 1 (comprare una nuova casa) ieri non era praticabile, ho optato per la nr. 2: circondarmi di cose belle.

Et voilà 🙂

Ma ciancio alle bande (Adolescente mi odia quando lo dico 🙂 )  ecco la nostra soluzione:

un’ora al vivaio!!!!! 🙂 ❤

20170508_181859
Adolescente innamorato. Ecco il regalo di pagella!!!

 

MAMMA TI PREGO VOGLIO QUESTA!

Quando gli ho fatto notare che alle casse ci avrebbero dato in omaggio anche qualche ghepardo e un paio di scimmie ha optato per qualcosa di più semplice da portare a casa…

 

Annunci

15 thoughts on “

    1. 🙂 No dietro casa ne ho uno….la seconda domanda non è scema, abbiamo cercato di parlare, ma lei urla mentre tu parli quindi finisce sempre che perdo le staffe…l’ultima volta (quando ha bestemmiato perchè sono caduta) alla fine l’ho mandata a quel paese. Da allora non ci parliamo. Pensa che ieri Adolescente ha fatto le vocine a Lampo e il figlio l’ha preso in giro facendogli il verso…..pietosi….sto cercando casa…..

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...