artrite reumatoide · condivisione · GRATITUDINE · RIFLESSIONI

La piccola bambina è a casa.

Ad un certo punto della vita impari la sottile differenza tra tenere
una mano e incatenare un’anima. Impari che l’amore non è appoggiarsi a
qualcuno e la compagnia non è sicurezza. Inizi ad imparare che i baci
non sono contratti e i doni non sono promesse.

Cominci ad accettare le tue sconfitte a testa alta e
con gli occhi aperti, con la grazia di un adulto e non con il dolore
di un bambino.

Impari a costruire tutte le tue strade di oggi perché
il terreno di domani è troppo incerto per fare piani.

Perciò pianti il
tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno
ti mandi fiori.

V. A. Shoffstall

Non è mia, non potrebbe esserlo,  io non scrivo così… ahimè…

ma la sento mia oggi… come mai prima, definitivamente.

Era salvata sul pc da anni, ma è oggi il giorno giusto. L’unico possibile.

E’ da ieri pomeriggio infatti che ho preso la piccola bambina dentro di me, incorporandola in quella parte adulta come fosse una pallina di pongo.

Sono andata a prenderla dove si trovava, in quel luogo ancora troppo vivo in cui era rinchiusa senza sapere nemeno come ci era finita nè come uscirne, le ho detto che poteva venire via con me, in un posto sicuro e lei mi ha creduto.

Il ricordo è diventato nero, ma non ce ne siamo andate dalla stanza.

Credo che ci vorrà un pò di tempo ma ora possiamo cominciare

ad accettare le (…) sconfitte a testa alta e con gli occhi aperti, con la grazia di un adulto

e non con il dolore di un bambino.

Prima di ieri in certe occasioni mi sentivo solo un contorno,

una linea nera tracciata a matita, come se non ci fosse nulla dentro, come se il centro fosse spostato al di fuori di me.

Oggi è finita.

E’ stata dura, la bacchetta magica è il mazzo che mi sono fatta per arrivare fino a qui. Fierissima di me.

Grazie ❤

line

Annunci

4 thoughts on “La piccola bambina è a casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...