TAG

Tag letterario – terzo giorno

RINGRAZIO Emoticonblu PER AVERMI NOMINATA A PARTECIPARE A QUESTA ” CHALLENGE.” E’ UNA “SFIDA” INCENTRATA SULLA LETTERATURA CHE CONSISTE NEL PUBBLICARE PER TRE GIORNI LE NOSTRE TRE CITAZIONI PREFERITE E NOMINARE, OGNI GIORNO, TRE BLOGGER DIVERSI CHE CONTINUERANNO IL GIOCO. 

(NON BISOGNA NECESSARIAMENTE RIPORTARE CITAZIONI TRATTE DAI LIBRI.)

Terzo giorno

Oggi è una giornata un pò così, ho tanti pensieri quindi ho deciso di dedicare il tag letterario a citazioni divertenti, per buttare in vacca le preoccupazioni.

I silenzi che mettono a disagio… Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella cazzo di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace. UMA THURMAN – Mia Wallace, Pulp Fiction

Non è neanche lo stesso campo da gioco cazzo. Ora senti, forse il tuo metodo di massaggi è diverso dal mio ma sai… toccare i piedi di sua moglie e infilarle la lingua nel più sacro dei suoi buchi non è lo stesso campo da gioco, non è lo stesso campionato, e non è nemmeno lo stesso sport.  SAMUEL L. JACKSON – Jules Winnfield, Pulp Fiction

Che moto è?

Non e’ una moto è un chopper…

Di chi è questo chopper?

E’ di Zed…

Chi è Zed?

Zed è morto piccola… Zed è morto…” BRUCE WILLIS – Butch, Pulp FICTION

 

Ormai mi sa che l’hanno fatto tutti….. per oggi niente tag…. 🙂

Annunci

2 thoughts on “Tag letterario – terzo giorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...