amore · nostalgia

Lasciar (ti) andare.

Sono le 4.00 di notte.

Non dormo.

Maledettissmo te, me, maledette speranze, maledette suggestioni.

Maledette aspettative, ogni persona su questa terra mi aveva messa in guardia e non ho voluto ascoltare.

Perchè? Semplicemente perchè io e te era impossibile – nella mia testa – potessimo essere qualcosa di diverso da due anime fatte per fondersi e amarsi alla follia.

Stupida me. Stupida, stupida, stupida me.

Non dormo. Cerco di capire da dove arriva il dolore.

Spero con tutte le forze che sia un dolore antico, un attaccamento morboso, malato, sbagliato a ciò che era. Così sarebbe più facile lasciarti andare, da dentro le viscere dove ti ho fatto attecchire e protetto da tutto e tutti.

Maledetta me, che ho tenuto l’interruttore acceso tutti questi anni mentre tu hai lavorato per spegnerlo. Parole tue: ‘interruttore‘. Stupendo. Mi sono consumata nel tentativo di tenerti con me e tu mi parli di interruttori.

Ma la colpa è mia. Potevo spegnerti e invece ho creduto per tre anni che sarebbe bastato proteggere quello che era affinchè restasse vivo anche per te. Che bambina illusa!

Tu eri la mia comfort zone.

Ho vissuto anni in attesa.

Ero quella che si consumava. Quella che ti amava immensamente. Quella legata ad un amore straziante e straziato. Ero la principessa triste. La tua bambina perduta. La tua migliore amica che capiva tutto e aspettava.

Mentre tu – giustamente – andavi avanti.

Lasciarti andare oggi ho paura che significhi  perdermi.

E se mollando la presa tu porti via anche un pezzo di me? Un pezzo lungo tre anni d’attesa più due e mezzo di storia: praticamente una laurea vecchio ordinamento con 6 mesi di stage.

Ma sì, porta via con te la piccola me che ha amato i tuoi occhi fino a consumarsi.

Porta via tutto e lasciami ricominciare.

7d4cad277497a7b852258926294c7bfd

 

 

Annunci

4 thoughts on “Lasciar (ti) andare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...