figli · gioia · mamma · maternità

AMORE.

Ciao,

stasera voglio condividere con voi una cosa forse piccola ma che mi ha colpita….

Sono andata a cena dai miei genitori. Avevo la gioia nel cuore perchè sono felice di averli a pochi passi da noi dopo tanti anni in cui siamo stati lontani. Hanno traslocato meno di un mese fa.

E ce l’avevo perchè Ale è da loro in questi giorni che per me non sono di vacanza e mi mancava già.

Arriva pettinato come Justin Bieber e scambiamo quattro battute tra il sarcastico e il serio, come al solito del resto.

Mentre siamo a tavola e le chiacchiere si mescolano al tintinnio delle posate Ale mi dice: “dovresti provare a prendere (nome dell’integratore): nella pubblicità fanno proprio vedere l’energia che si ricarica mamma!“.

E trattengo la commozione.

Perché in questa frase c’è tutto. Tutto quello che sa sulla malattia, quello che vede, la sofferenza – la mia e anche la sua -, forse anche la paura per me, per il futuro…per quello che non sa e che purtroppo non so nemmeno io. E allora gli dico: “è passata amore, va molto meglio sono stati solo tre giorni difficili, comunque lo prenderò, domani lo prenderò prometto“.

Quando me ne sto andando mi corre incontro: non c’è più l’adolescente sbruffone ma di nuovo la mia nocciolina che mi dice di andare piano e che mi vuole bene come il mondo.

E il mondo è qui.

fc02d593bfd57575cfb157a4ad17c032

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...